mercoledì 4 luglio 2018

Home decor: cuscini ricamati

Salve a tutti! E' sera e ho appena terminato il mio workout. Ma prima della doccia, riprendo fiato e vi mostro uno dei miei ultimi lavori. Vi ricordate che tempo fa vi ho parlato del mio progetto di ricamare delle foglie di monstera? Ecco a cosa pensavo: dei cuscini per due sedie nel corridoio. 
A fine maggio ho fatto pitturare alcune stanze, tra cui appunto il corridoio. Ho tolto un tortora abbastanza caldo che avevamo da qualche anno e ho optato per una tonalità molto chiara, molto vicina al bianco, una specie di color perla che adoro. E ho immaginato che questi cuscini potessero essere adatti a questo ambiente che volevo più luminoso e fresco, soprattutto per l'estate. 
Delle semplici foglie ricamate con punto indietro e punto erba in varie tonalità di verde. Per i quadri alla parete, ho disegnato due scorci del mio paese che amo particolarmente e ho scelto delle cornici sottili dorate. 

martedì 19 giugno 2018

Uncinetto: cosa vuoi che sia un centrino in più?

Cassetti pieni di centrini che ormai non uso che come coprivassoi se sono grandi o sottobicchieri se sono piccoli, eppure continuo imperterrita a produrne, perché  a me lavorare all'uncinetto piace da matti, mi rilassa, mi appassiona e mi diverte tanto. In estate poi è il mio passatempo preferito, nelle ore di relax pomeridiano sul balcone oppure sotto l'ombrellone tra una chiacchiera e l'altra. Questo è un centrino che ho fatto da tempo ma voglio riprodurne il motivo per un altro progetto, per cui avendo cercato le immagini dello schema e della realizzazione, ve le mostro anche, insieme a quelle del mio ingresso in veste estiva: fiori di campo e candele.  

sabato 16 giugno 2018

Rigatoni al ragù vegetariano

Buon sabato, bella gente! Quella che vi posto oggi è una ricetta della mia mamma a cui sono molto affezionata. La faccio spesso e nonostante mia figlia storca un po' il naso per la sua naturale avversione per le verdure anche lei trova che sia gustosissima. E' un ragù, ma vegetariano, perché l'ingrediente principale è il cavolo broccolo e si prepara in pochi semplici passaggi.
I broccoli sono una grande fonte di sali minerali, tra cui fosforo e potassio che in questo periodo in cui facilmente ci si sente stanchi e spossati aiutano moltissimo, ma anche di calcio; contengono importanti vitamine, inoltre sono ricchi di antiossidanti e di acqua e apportano pochissime calorie. 


giovedì 7 giugno 2018

Fashion diy: rose sulla camicia

Buongiorno! Ogni tanto riesco a riemergere dalle mille cose da fare per aggiornare questo povero blog... e per smaltire un po' di immagini dalla mia cartella. Questo è un progetto della primavera dell'anno scorso: delle rose ricamate su una camicia di lino a righe azzurre e bianche. Ieri ho indossato questa camicia e mi sono ricordata che avevo in archivio le foto della sua realizzazione. Mia figlia mi ha fatto da fotografa in via del tutto eccezionale, per cui vi beccate tutte queste foto che gentilmente (mica tanto!) e con non  pochi sbuffi di impazienza ha concesso di scattarmi. 


sabato 5 maggio 2018

Cucina: orecchiette con le fave

Buon sabato!  Pioggia o non pioggia, ormai è maggio e a tavola si ha voglia di freschezza, di leggerezza e di colore. Sono pochi i legumi che i miei figli mangiano volentieri, ma le fave le adorano.  Mia figlia ne mangia crude una quantità incredibile. Ne sono felice perché sono ricche di ferro, potassio, magnesio e vitamine e mangiarle crude significa non perderne niente. 
Comunque anche cotte sono una delizia, secondo me perfette in questo periodo per condire la pasta. Un piatto che mi piace tanto preparare in primavera sono proprio le orecchiette con le fave. Per cui, se gradite, vi passo volentieri la ricetta. 


mercoledì 2 maggio 2018

Come cucire una gonna a pieghe

Buongiorno! Che ne dite se cominciamo il mese con un fashion diy, un semplice tutorial di cucito per realizzare una gonna a pieghe, tanto di moda in questo periodo? E' una gonna midi, a vita alta, con delle pieghe ampie, molto confortevole da indossare e semplice da realizzare.


domenica 29 aprile 2018

Cestino con cannucce di carta

Buon giorno! Spero che il vostro week end, lungo o corto che sia, vi stia regalando dei momenti felici. E' una splendida domenica di fine aprile, calda e assolata e prima di uscire per un giretto, vi mostro il mio ultimo progetto creativo.
Sapevate che si possono realizzare cestini, vassoi e altri oggetti simili a quelli di vimini con la carta? Io confesso di averlo scoperto da poco con mia grande sorpresa. Ovviamente ho voluto provare subito e  ne è venuto fuori questo cestino che mi ha molto soddisfatta.
Per la tecnica vera e propria vi rimando ai mille tutorial anche video che esistono sul web. La materia prima è la carta, sia quella liscia e stampata dei volantini e delle riviste, sia quella più porosa dei fogli A4 o dei quotidiani, l'importante è non mescolarle nello stesso progetto.  Poi che sia di un solo colore o tutta colorata poco importa  perché nel secondo caso può essere dipinta della tinta che si preferisce. 
Io ho pensato di saltare questo passaggio e di utilizzare un tipo di carta che non avesse bisogno di essere dipinta, senza per questo rinunciare al riciclo, che è l'idea alla base della tecnica. Ho usato la carta da pacco di cui sono fatte molte shopper. 
E' una carta porosa e rustica, ha più sfumature e somiglia in tutto al colore del vimini. E' sicuramente più difficile da lavorare rispetto ad esempio alla carta dei quotidiani perché è più spessa però questo aiuta ad avere un risultato più naturale e meno perfetto.