venerdì 20 ottobre 2017

Scoperte: dipingere seguendo un tutorial

Buongiorno e benvenuti! Guardando video, frequentando blog, instagram, pinterest, capita di imbattersi in novità, consigli, tutorials che stuzzicano la nostra curiosità e la nostra voglia di provare. Mi piace condividere le mie scoperte, le cose che ho provato e che mi sono piaciute, i tutorials che ho trovato utili, i suggerimenti che nel mio caso sono stati efficaci.
Dipingere mi appassiona da sempre e mi rilassa moltissimo. Purtroppo non ho tecnica, per cui mi piace guardare video tutorial per imparare  qualcosa. Ed è così che ho incontrato lui: John Magne Lisondra, un artista autodidatta delle Filippine, che dipinge dei paesaggi così realistici da sembrare foto. 
Ecco una sua opera, giusto per farvi capire di che cosa stiamo parlando.


Il suo canale youtube è una miniera di video tutorial per realizzare dal principio alla fine un dipinto. Lisondra ti accompagna nel disegno del paesaggio, nella scelta e nella preparazione dei colori e nella loro stesura, e nel farlo ti insegna tante piccole efficacissime tecniche per raggiungere risultati molto realistici. 
Io ho provato e mi sono appassionata moltissimo. I miei colori e i miei pennelli, per il momento non sono di grandissima qualità,  ma alla fine sono stata comunque soddisfatta del risultato. Anzi sono così orgogliosa dei miei dipinti che due li ho anche incorniciati. Vi mostro le foto dell'ultimo paesaggio a cui sto lavorando (le ho scattate all'esterno e all'interno, per cui vedrete luci diverse, ma non riesco a riprodurre i colori come sono esattamente nella realtà). Più o meno è finito. Ci sono alcune cose che non mi piacciono e che vorrei cercare di aggiustare.  Certo l'originale è tutta un'altra cosa, ma questo non mi scoraggia, anzi mi stimola ad esercitarmi e a cercare di crescere. So che sarete clementi, perché lo scopo non è quello di mostrare un' "opera d'arte" realizzata da me, quanto quello di condividere una piacevole scoperta, venendo magari incontro a quanti come me hanno questa passione e vorrebbero coltivarla o a quanti vogliono cimentarsi in qualcosa di nuovo. 















Vi auguro una bellissima giornata!
                               Carmen

giovedì 19 ottobre 2017

Cucina: petto di pollo alle carote

Buon giovedì! 
Questa è una ricetta che faccio da anni. Non mi ricordo di preciso dove l'ho presa, ma mi pare che sia farina del sacco di mia suocera, che ai fornelli è una maga. E' un secondo leggero che i miei figli adorano e io riesco così a far mangiare le carote al mio maschietto che solitamente non le ama.
Oggi mentre lo cucinavo, ho pensato che avrebbe potuto essere uno spunto  originale, perché non so voi ma io sui secondi sono sempre a caccia di idee mentre per i primi in genere ho più fantasia.



PETTO DI POLLO ALLE CAROTE
5-6 fette di petto di pollo
1 carota 
1/4 di cipolla
vino bianco

Ho grattugiato la carota e la cipolla e le ho fatte soffriggere (qualche secondo proprio) in padella. Ho unito il pollo e l'ho fatto dorare da entrambe le parti. Ho sfumato con del vino bianco e ho continuato la cottura con un dito d'acqua, a fuoco dolce, coperto. 








Ha un sapore così gustoso che io non sento il bisogno di salare e comunque di sale ce ne andrebbe proprio pochissimo. Spero di avervi dato un'idea per un secondo che nella sua semplicità vi assicuro è molto buono. Come al solito, mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate, se l'avete provato. 
Ciao a tutti!
Carmen

lunedì 16 ottobre 2017

Casa: quadro ricamato

Buongiorno e benvenuti, spero abbiate trascorso un piacevole fine settimana! 

Metti una parete un po' spoglia, metti qualche mese a cercare il quadro giusto per vestirla, metti un bel disegno che hai trovato per caso e che ti è venuta voglia di ricamare... hai ottenuto un quadro ricamato, che su quella parete ci sta niente male, almeno secondo me.
Il ricamo è realizzato a punto lanciato e punto pieno. Ho usato il mouliné, prendendo tre fili. Il disegno credo di averlo trovato su pinterest, era un ricamo a macchina. L'ho copiato a mano e nel ricamarlo ho cercato di riprodurre le sfumature dei petali, partendo da un bordeaux scuro alla base per finire con il panna alla punta. Per le foglie, come vedete, ho semplicemente ricamato una metà più scura e una più chiara.  Mi piace l'effetto che fa, perché richiama anche il colore del divano. Poi, secondo me, la cornice così discreta e lineare, di legno sbiancato, è proprio adatta a un quadro del genere. 







 Buon lunedì e a presto!
Carmen


mercoledì 11 ottobre 2017

Cucina: pasta zucchine e uova

Questa è una delle ricette del cuore, un primo che mi preparava spesso la mia mamma, buono come solo i piatti delle mamme sanno essere. Lo rifaccio volentieri anche perché il solo profumo mi fa gioire. Poi è una ricettina veloce e piace a tutti, perché ha un sapore molto delicato. 



 Ingredienti per 4 persone:
3 zucchine
2-3 cucchiai di passata di pomodoro
2 tuorli 
cipolla
250 gr di pasta
sale  pepe e parmigiano qb






Soffriggere in una padella la cipolla tritata e aggiungervi le zucchine tagliate a rondelle. Lasciarle dorare appena, poi unire la passata di pomodoro e salare. Far insaporire per qualche minuto, coprendo. A parte fare una cremina con i tuorli (volendo anche un pizzico di pepe e del formaggio grattugiato) e versarla sulle zucchine. Allungare con qualche mestolo d'acqua e cuocere per una decina di minuti. Lessare la pasta, ovviamente al dente (mia mamma buttava le penne rigate e io replico, ma ci stanno benissimo anche altri formati). Saltare la pasta in padella con il sugo e del basilico spezzettato. 



Pochi ingredienti, semplici e freschi, per una pasta da leccarsi i baffi. Spero di avervi ispirato e se vi capita di rifare questa pasta, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate e se vi è piaciuta. A presto!
Carmen

sabato 7 ottobre 2017

Crochet per un cucciolo

Buongiorno, amiche! Qui è uno splendido sabato di sole e vento, tanto vento. Io ho la casa tutta per me fino al tardo pomeriggio e mi godo queste rare ore di relax, silenzio e libertà. 
L'uncinetto è uno dei miei passatempi preferiti, lo sapete, una delle mie passioni più grandi. Quando poi si tratta di crochettare qualcosa per un bimbo o una bimba mi diverto davvero tanto. Per Emanuel, un cucciolo dolcissimo nato in estate, ho fatto questo gilet e queste scarpine ispirate alle Converse.  A dispetto di quello che sembra, la realizzazione delle scarpine è semplicissima: mi hanno aiutata dei tutorial che ho trovato su youtube di Vasilisa e di CucoCuco, che sebbene non siano in italiano, si capiscono al volo, per quanto sono chiari e ben fatti.  









Una bella giornata all'insegna di faccio quel che mi pare  e quando ne ho voglia mi aspetta e corro a godermela. Un bacio e a presto!
Carmen






martedì 26 settembre 2017

Benvenuto autunno, ma in tavola c'è ancora l'estate


Buongiorno e benritrovate! Ancora una volta mi rifaccio viva dopo una luuuunga pausa. Il mio blog mi è mancato tanto ma, non so come mai, non riesco proprio più a trovare il tempo per sedermi un po' al computer. Qui da noi si dice: figli piccoli, problemi piccoli. Quanto è vero! Con due adolescenti in casa, sono pienamente assorbita dai loro mille impegni. Non che la cosa mi dispiaccia o mi pesi, anzi ne sono molto felice. Sono orgogliosa del fatto che vivano appieno la loro età e mi piace l'allegria, la dinamicità, l'entusiasmo che si respira in casa, anche grazie alle loro tante attività e imprese. 
Dunque, dopo un'estate di fuoco, le temperature si sono abbassate e l'arrivo dell'autunno ci sta regalando delle belle giornate di sole, davvero piacevoli. E così anche da voi? Io ho ancora voglia di portare in tavola piatti leggeri e freschi, come questa versione light della parmigiana, che faccio spessissimo e che i miei gradiscono tanto. 



PARMIGIANA LIGHT DI MELANZANE


Gli ingredienti sono quelli classici della parmigiana ma, come si intuisce dalle immagini, la cottura è molto semplificata. Le melanzane sono grigliate e i pomodori sono tagliati a dadini e conditi con olio, sale, origano e, se lo gradite, uno spicchio d'aglio. 


Dopo aver unto il fondo della teglia con un filo d'olio, si dispongono a strati le melanzane, i pomodori e la scamorza.


E si passano in forno per il tempo necessario a che la scamorza si sciolga per benino. Più semplice di così!





Le melanzane sono ricche di vitamina A e di antiossidanti e, oltre ad essere poco caloriche, hanno proprietà diuretiche, drenanti e depurative per il fegato. Quindi sotto a  mangiare melanzane finché sono di stagione. Buona giornata, mie care!

Carmen


venerdì 17 febbraio 2017

Bijotteria ossidata? No problem!

Vi sarà capitato di ritrovare un bracciale, una collana, degli orecchini di bijotteria imbruniti, ossidati? Stamattina ho ripulito alcuni bracciali di mia figlia, che ormai non metteva più perché diceva che si erano rovinati, e ho pensato di fare un mini tutorial per farvi vedere come è facile riportare alla loro originaria  bellezza e brillantezza questi oggetti.
L'occorrente è sicuramente presente in tutte le case: il bicarbonato!
Qui vedete come si presentavano i bracciali prima del trattamento di bellezza...






Vi basterà mettere due o tre cucchiaini di bicarbonato in una tazza o in un pentolino e aggiungervi dell'acqua. Riscaldate in microonde o sul fuoco. Togliete dal fuoco alle prime bollicine e immergetevi gli oggetti da pulire. Rigirate e vi accorgerete che l'acqua col bicarbonato "frigge" intorno all'oggetto. 




Lasciate in immersione per sette-dieci minuti e già così vi accorgerete della differenza.  Asciugate con un panno di cotone e se necessario insistete sui punti che ancora non vi sembrano perfetti, strofinando con quel po'' di bicarbonato rimasto in fondo alla tazza quando avrete buttato via l'acqua. In questo caso, risciacquate e riasciugate.




Ed ecco qui il risultato finale. I bracciali sono tornati come nuovi.




 Buona giornata e buon fine settimana a tutti voi. A presto!

Carmen