venerdì 15 marzo 2019

Casa: Pasqua si avvicina

La primavera fa grandi balzi in avanti e poi qualche passetto indietro. Un giorno c'è il sole e fa caldo, quello successivo porta vento e pioggia. Insomma, in due parole: è marzo!
Io ho approfittato delle belle giornate della settimana scorsa per dare una rinfrescata a tutta la casa e in questa settimana, lavoro e impegni permettendo, mi sono dedicata a qualche decorazione pasquale e primaverile. Dopotutto basta davvero poco per portare la primavera e l'atmosfera pasquale in casa, con tutti gli annessi di pollini e starnuti: rami di ulivo intrecciati in una ghirlanda, coniglietti di stoffa, fiorellini rosa, uccellini e uova nei loro nidi.

sabato 9 marzo 2019

Cucina: pasta e piselli con le uova

Questa è una ricetta del cuore, uno di quei piatti buonissimi che mi preparava la mia mamma e che piaceva proprio a tutti, una delle prime ricette che ho segnato nel mio quaderno, quando prima di andare a vivere a Roma, nei mesi precedenti al matrimonio, cercavo di farmi una cultura in cucina. E' un primo dal sapore delicato che porta la primavera in tavola.


mercoledì 27 febbraio 2019

Casa: piccoli accenni di primavera

Dopo un gennaio interminabile e mentre febbraio sta volando via tra freddo e vento ma anche tanto  sole, la voglia di primavera è ormai irresistibile. E con piccoli tocchi trasforma la casa. 

venerdì 22 febbraio 2019

Barrette di sesamo homemade

Mio marito adora le barrette al sesamo. Quando ho visto su instagram questa ricetta per farle homemade, ho pensato di provare subito. La ricetta è di Cannamela, che neanche a farlo apposta è anche la marca dei semi di sesamo che avevo comprato la settimana scorsa al supermercato. Io ho, come al solito, apportato qualche piccola modifica, per adattare alla ricetta quello che avevo in casa (ancora, se posso, evito di uscire perché l'influenza non ne vuole sapere di abbandonarmi). 
Oltre al link del sito su cui ho preso la ricetta, vi scrivo anche la mia. Posso dirvi sin da ora che sono molto piaciute alla mia famiglia. Gabriele le ha addirittura spalmate di nutella. In questi anni, ho capito che non c'è limite agli esperimenti che un adolescente, specie se appena tornato dalla palestra, può compiere con il cibo. Ogni volta mi lascia di stucco! Ma questo è un altro discorso!


mercoledì 20 febbraio 2019

Cura della casa: togliere righe e macchie grigie dalle piastrelle

Buongiorno amiche, io sono alle prese con gli strascichi dell'influenza e non sarebbe neanche tanto un problema se non fosse per il fatto che si è ammalato anche mio marito ed è qui che ciondola lamentandosi per casa.
Statisticamente parlando, uno dei post del mio blog che viene più frequentemente visitato è questo qui, in cui vi parlavo di come io copro le scheggiature che possono formarsi sulle piastrelle di bagno o cucina. E quindi ho pensato di condividere una mia recente scoperta sempre relativa alle piastrelle in ceramica che forse potrebbe rivelarsi utile per qualcuna di voi. 
Avete presente quei fastidiosi graffi color argento (a me si creano ad esempio in cucina, quando cade il coperchio di una pentola o, per dire, un cucchiaio) che sono difficilissimi da rimuovere, oppure quelle rigature superficiali che appaiono nere perché vi si annida lo sporco che con il semplice passaggio dello straccio non vengono via? Inutile dirvi che le ho provate tutte, dalla candeggina allo scioglicalcare, senza buoni risultati. Un giorno, mentre mi lavavo i denti, ho avuto un'illuminazione! Dal bagno in un attimo mi sono ritrovata in cucina a cercare di togliere uno di questi graffi con il dentifricio, a cui ho aggiunto per aumentare l'effetto leggermente abrasivo del bicarbonato. Ebbene, il graffio è venuto via in un lampo! Senza alcun bisogno di strofinare! Il giorno dopo, ero al supermercato a comprare una pasta abrasiva.
Se ne trovano facilmente, con la spugnetta in dotazione. Io l'ho presa alla Lidl. Contiene argilla naturale, sapone e glicerina. Si bagna la spugna, la si strofina sulla pasta per creare una schiuma e si passa delicatamente, senza strofinare (parliamo comunque di superfici delicate!) sulla zona da pulire. Provate e fatemi sapere. E' strabiliante!


PRIMA

giovedì 14 febbraio 2019

San Valentino: tre piccoli tutorial

Buongiorno e felice San Valentino! Ormai va di moda dire che questa giornata non piace, che non basta un solo giorno per celebrare l'amore, che San Valentino è tutti i giorni (ma non era Natale?). Io devo essere sincera... amo qualsiasi festa. Mi entusiasmano i preparativi, mi diverto a celebrare anche i più piccoli avvenimenti e trovo che ben venga tutto ciò che possa aggiungere gioia alle nostre giornate. Certe esagerazioni non mi piacciono, certo, ma questa è una questione caratteriale. 
Il mio San Valentino è fatto di un pranzo preparato con amore per la mia famiglia cercando il compromesso per abbinare i loro piatti preferiti, un dolcino che ho fatto trovare loro per la colazione e qualche tocco romantico qua e là. 


giovedì 7 febbraio 2019

Cura della casa: organizzazione della cucina

Buongiorno! Organizzazione della cucina: parliamone! Quante volte spostiamo e rispostiamo le cose nei mobili della nostra cucina per trovare la quadra solo noi possiamo saperlo. Io amo guardare le immagini dell'interno di dispense e mobiletti superorganizzati, in cui ogni cosa ha il suo posto, perfettamente in armonia con tutto il resto. Diciamoci la verità però, non è proprio facile mantenere quel genere di ordine un po' artefatto, soprattutto quando la cucina la si vive molto. A me piace cucinare e fare dolci, passo molto tempo nella mia cucina e sebbene io sia anche abbastanza ordinata, preferisco dare la priorità al comfort e alla comodità d'uso piuttosto che alla disposizione più piacevole alla vista. Oggi, prendendo spunto da un piccolo progetto (veramente piccolo) per l'organizzazione, ho fatto qualche foto dell'interno dei mobili, per condividere con voi i miei metodi e trucchi e magari conoscere i vostri.