giovedì 19 ottobre 2017

Cucina: petto di pollo alle carote

Buon giovedì! 
Questa è una ricetta che faccio da anni. Non mi ricordo di preciso dove l'ho presa, ma mi pare che sia farina del sacco di mia suocera, che ai fornelli è una maga. E' un secondo leggero che i miei figli adorano e io riesco così a far mangiare le carote al mio maschietto che solitamente non le ama.
Oggi mentre lo cucinavo, ho pensato che avrebbe potuto essere uno spunto  originale, perché non so voi ma io sui secondi sono sempre a caccia di idee mentre per i primi in genere ho più fantasia.




PETTO DI POLLO ALLE CAROTE
5-6 fette di petto di pollo
1 carota 
1/4 di cipolla
vino bianco

Ho grattugiato la carota e la cipolla e le ho fatte soffriggere (qualche secondo proprio) in padella. Ho unito il pollo e l'ho fatto dorare da entrambe le parti. Ho sfumato con del vino bianco e ho continuato la cottura con un dito d'acqua, a fuoco dolce, coperto. 








Ha un sapore così gustoso che io non sento il bisogno di salare e comunque di sale ce ne andrebbe proprio pochissimo. Spero di avervi dato un'idea per un secondo che nella sua semplicità vi assicuro è molto buono. Come al solito, mi farebbe piacere sapere cosa ne pensate, se l'avete provato. 
Ciao a tutti!
Carmen

6 commenti:

Irene ha detto...

che bel colore che ha preso il pollo

Anonimo ha detto...

Sarà buonissimo lo farò stasera��

Alessandra ha detto...

Mmm...che ricetta deliziosa! Provero' a farla!
Bacioni Alessandra

Simo ha detto...

Pensavo anche a fettine di lonza... O a straccetti di tacchino... Magari anche infarinati così da creare una morbida cremina 😉... Li proverò!!!

Silvia - Tocco di Lìllà ha detto...

Ciao Carmen! Per ora immagino sia una gustosa ricetta ma presto la proverò e ...ti saprò dire =)
Ciao e grazie. Silvia

Dada Crea ha detto...

Ciao Carmen!! Innanzitutto, grazie per essere passata a trovarmi <3 Con questa ricetta, mi hai messo l'acquolina in bocca, la proverò sicuramente. Un abbraccio