domenica 1 febbraio 2009

Ce l'ho fatta!

Ho raggiunto il primo traguardo che mi ero prefissata per quest'anno:


So che possono sembrare ancora molto corte, ma dovevate vederle prima che cominciassi... e poi il mio obiettivo non era averle lunghissime alla fine del mese, ma aver smesso per quella data di rosicchiarmele. E direi che ci sono riuscita in pieno!
Un'altra cosa che da anni desideravo fare era imparare la tecnica del chiacchierino. Poche sere fa, mi sono imbattuta involontariamente in un video su you tube. L'ho guardato e riguardato e mi è sembrato semplice.

Inutile dirlo, il giorno dopo ero in merceria a procurarmi tutto il necessario per cominciare. Non serve poi molto: un gomitolo di Cordonnet Special n. 30, una navetta e... tanta, tantissima pazienza. Sì perchè poi una volta tornata a casa, le cose non mi sembravano più così facili.
Due ore dopo, il filo camminava! Il che vuol dire che avevo imparato a fare i nodi.
Qui sotto potete vedere tutti i tentativi, fino a quell'accenno di rosellina che è la produzione finale di due giorni di full immersion.

Se mai riuscirò a realizzare qualcosa di più significativo (o anche soltanto guardabile) ve lo mostrerò.

L'autrice del video è Susy, a cui va il mi grazie di cuore. Vi consiglio di fare un salto sul suo blog: Susy è una vera artista e non solo del chiacchierino. Date un'occhiata ai cuoricini all'uncinetto che ha realizzato in vista di San Valentino e per i quali offre anche lo schemino.

Infine (ma questo post è lunghissimo!?!) vi mostro questa torta alle banane che ho fatto ieri e che i bambini hanno gradito moltissimo. La ricetta viene da un libro che è presente in tutte le cucine campane. Si chiama Frijenno Magnanno.


DOLCE DI BANANA
200gr di farina
100 gr di burro
150 gr di zucchero
3 uova
1 bustina di lievito
1 banana
Sbucciare la banana e schiacciarla (io ho usato il bimby). Unire il burro, lo zucchero, le uova, la farina e il lievito. Imburrare e infarinare uno stampo e cuocere in forno ben caldo per 1/2 ora. Più facile di così!
BUONA DOMENICA A TUTTI!
Carmen


11 commenti:

Simo ha detto...

Ma dai, che bello bravissima che ci sei riuscita! Già mantenuto il primo proposito!!!!!!!
E poi quante belle cose fai...dolci,lavori vari...mia mamma è bravissima al chiacchierino...io invece non son mai riuscita nemmeno a fare un nodo...grrrrrrrrrrrr
...pensa che lo insegnava la mia maestra alle elementari nelle ore di attività ricreativa..mai capito un tubo! Si vede che proprio non fa per me...anche se mi piace da matti!
un bacione

*Maristella* ha detto...

Bonjour Carmen....mammamia quante belle cose che ci fai vedere....ma il chiaccherino mi sembra una tecnica ultra-difficile!!!Come si può impararla da un video...sob!!! Complimenti per le unghie...un abbraccio, *Maristella*.
http://maristellablog.splinder.com/

Claudia, Paola e Livia ha detto...

bravissima...io é da anni che ci tento...ma le mie mani fanno pietà...!!! Mi hai fatto venire voglia di provare il chiaccherino...ma, non si sa mai...e grazie mille per la torta dev'essere squisita...!!! Un bacione Paola

Dori ha detto...

Brava per le unghie, io so quanto è difficile riuscirci. Ci sono riuscita da poco anch'io!e poi bravissima per il chiacchierino e grazie per la ricetta fa venire lacquolina in bocca.
buona settimana
Dori

Mariarita ha detto...

Bravissima!!!
Io ho comprato il chiaccerino e appena mi rifaccio gli occhiali ci provo!!!
Baci
Mariarita

Susy ha detto...

Ciao Carmen!
Si sono io, la Susy del video ^_^
Sono entusiasta del modo in cui hai saputo sfruttare questi pochi minuti di registrazione!
Congratulazioni ed un carissimo saluto alle amiche del tuo blog!
Scrivimi per aggiornarmi suoi tuoi progressi se ti fa piacere.
Ciaooo
Susy

Mery ha detto...

Ciao,
le tue unghie sono fantastiche...potresti dirmi che colore hai usato perchè è bellissimo!!!
La torta molo invitante ho preso la ricetta appena posso la provo, quanto al chiaccherino be' su quello passo perchè ci vuole una pazienza infinita superiore alle mie forze!!!
Mery

Barbara ha detto...

Bravissima Carmen, un ottimo risultato quello delle unghie!!!
Interessantissimo il chiaccherino...grazie di averci fatto conoscere la tecnica!
Frijenno Magnanno è un libro a cui sono molto affezionata che mi ricorda il mio bellissimo periodo napoletano!

Un abbraccio
Barbara

Antonella ha detto...

Carissima Carmen complimenti per essere riuscita a mantenere il proposito di non rosicchiarti le unghie!!!! Non so come erano prima ma ora sono bellissime!!!
Io non mai avuto questa mania, ma Giulia sì, anche se devo dire che ultimamente si sta impegnando ed è un po' che non le mangia più...le ha così belle:o)

Il chiacchierino è stupendo...io ho molti centri a casa fatti così...che non ho fatto io purtroppo...:oP
Ora aspetto altre foto dei tuoi prossimi lavori;o)

bbbuuuona la torta...ti "rubo" la ricetta e me la salvo così la provo;o)

Un abbraccio
Anto:o)

Nefertari ha detto...

Complimenti per aver azzardato il chiacchierino, non ci ho mai provato perchè mi è sempre sembrato di una difficoltà improponibile.
E brava soprattutto per il proposito delle unghie, quanto vorrei che lo facesse anche mio figlio!
Mariagrazia

Creativando ha detto...

Forza e coraggio...con un pò di pazienza e manualità, vedrai che il chiacchierino non avrà più segreti per te! A me piace tantissimo e non lo trovo poi così difficile da realizzare, è stato piùcomplicato trovare qualcuno che lo sapesse fare e fosse disponibile ad insegnarlo. Ora che ho imparato, mi appassiona tantissimo e a mia volta lo insegno organizzando corsi perchè è una tecnica che piace molto,ma che pochi sanno fare e rischia di perdersi... sarebbe proprio un peccato! A me sono stati molto utili gli album di Mani di Fata: ci sono pagine dedicate alla "scuola" e molte proposte, dalle più semplici a quelle un pò più elaborate.
Non arrenderti!!!
Un saluto con simpatia!
Rita