giovedì 25 dicembre 2008

AUGURI!

Asciuga, bambino Gesù, le lacrime dei fanciulli!

Accarezza il malato e l'anziano!

Spingi gli uomini a deporre le armi e a stringersi in un universale abbraccio di pace!

Invita i popoli, misericordioso Gesù, ad abbattere i muri creati dalla miseria e dalla disoccupazione, dall'ignoranza e dall'indifferenza, dalla discriminazione e dalla intolleranza.

Sei tu, divino bambino di Betlemme, che ci salvi liberandoci dal peccato.

Sei tu il vero e unico Salvatore, che l'umanità spesso cerca a tentoni.

Dio della Pace, dono di pace all'intera umanità, vieni a vivere nel cuore di ogni uomo e di ogni famiglia.

Sii tu la nostra pace e la nostra gioia. Amen

Preghiera a Gesù Bambino

di Papa Giovanni Paolo II

Erma Bombeck, un'autrice americana, una volta ha detto:"Non vi è nulla di più triste che svegliarsi la mattina di Natale e scoprire di non essere un bambino".

Il mio augurio per tutti voi è che stamattina vi svegliate e scopriate di essere ancora un bambino.

BUON NATALE!

4 commenti:

*Maristella* ha detto...

Bonjour Carmen....auguro a te ed alla tua famiglia un Felice Natale ed un sereno Anno Nuovo, un caldo abbraccio, *Maristella*.
http://maristellablog.splinder.com/

Mariarita ha detto...

Che bel pensiero Carmen, grazie!!!
Baci e auguri
Mariarita

Carmen ha detto...

buon nataleeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!

Simo ha detto...

Che parole dolci e bellissime...................un bacione!