venerdì 12 aprile 2013

Week end in SPA

Con mia figlia in gita, mio figlio a scuola fino al tardo pomeriggio e mio marito fuori casa preso dalle sue mille attività, oggi ho pensato bene (anzi, col senno di poi, benissimo!) di dedicarmi una giornata di cure e di coccole come se fossi in una SPA. Solo che la SPA in questione era casa mia.
Ho cominciato la giornata riducendo al minimo le mie normali occupazioni mattutine… pulizie, spesa, lavatrici…  Una giornata solo per me me la meritavo proprio. Queste ultime settimane sono state decisamente faticose e pesanti anche a livello psicologico. Avete presente quella pubblicità che dice “…perché io valgo!” beh ogni tanto ho bisogno di ricordarlo a me stessa, concentrata come sono sempre sugli altri, pienamente assorbita dalle esigenze di figli e marito,  da casa e lavoro.
Premetto che io adoro tutto ciò che è naturale, da qualche tempo sono passata all’ecobio, ma da sempre preferisco attingere dalla natura più che da una profumeria. Quindi per la cura del mio corpo uso piccoli accorgimenti casalinghi, che mi soddisfano più di qualsiasi prodotto che io abbia comprato. Consigli delle sagge donne della mia famiglia o letti da qualche parte o visti su internet, comunque tutti collaudati da anni.
Allora, tanto per cominciare ho preparato un bel pediluvio: acqua calda, sapone, un pizzico di bicarbonato.
PicMonkey CollageHo strofinato del limone sulle unghie che ha un effetto indurente e sbiancante, mi sono concessa una pedicure lenta e accurata e ho finito tutto con due mani di questo bel rosa brillante, il 360 di KIKO, e una di top coat.
A proposito, ancora per due giorni avete la possibilità di ricevere in regalo uno smalto  solo diventando fan di KIKO su Facebook. Approfittatene! Chiusa parentesi.
Tornando alla mia giornata SPAstyle, a metà mattina mi sono preparata un caffè e mentre lo bevevo, ho mescolato il fondo con qualche cucchiaio di olio per farmi uno scrub che amo tanto, anticellulite, esfoliante e ammorbidente. Credetemi, io ogni volta che lo faccio mi sorprendo dei suoi effetti. Una pelle liscissima come non mai, grazie all’olio d’oliva, ma poi soprattutto una sensazione di leggerezza alle gambe indescrivibilmente bella! Provare per credere!

Mi sono lavata le gambe con un sapone delicato e ho fatto un bel massaggio con una crema idratante (Fitocose).
A questo punto sono passata alle pelle del viso e del collo.  Ho fatto tre diverse maschere all’argilla verde: semplice con acqua per la zona intorno al naso, con olio d’oliva per il resto del viso e con latte di soia per il collo e il decolletè. Dopo averle tenute in posa quindici minuti, mi sono sciacquata con abbondante acqua calda e ho applicato la crema per il contorno occhi e quella per il viso. Naturalmente ho approfittato del tempo a disposizione per fare un automassaggio a viso e collo. 
       DSC_0730 DSC_0733
Intanto che tenevo in posa la maschera, ne ho preparato anche una per i capelli: uovo, ancora olio (mia mamma diceva che è buono per tutto e aveva  ragione da vendere) e balsamo perché vabbene le cure naturali, ma non vogliamo proprio puzzare di uova.
PicMonkey CollageDopo averla spalmata e massaggiata sui capelli, mi sono avvolta la testa nella pellicola trasparente, quasi fossi un polpettone, poi in un asciugamano. Questa maschera ammorbidente, rinforzante e rivitalizzante rende i capelli lucenti, morbidissimi al tatto. Io non trovo mai il tempo di farla prima dello shampoo perché va tenuta in posa 30-40 minuti, ma i risultati sono straordinari, ve lo assicuro.
Per completare il viso, mi sono occupata poi del mio sorriso. Una pappetta di bicarbonato e succo di limone passata con delicatezza sui denti con lo spazzolino è un rimedio conosciuto da tutti ed efficacissimo. Io lo faccio una volta al mese.
         DSC_0735  DSC_0736
E’ terminata così la mia prima giornata alla SPA. Ho prenotato per un w.e. però e domani mi dedicherò alle mani e mi concederò del sano relax, almeno fino ad ora di pranzo.
Rilassata e felice vi saluto e vi auguro una dolce notte!
Carmen

4 commenti:

nadia spadaccini ha detto...

Brava e ben fatto !!! Hai avuto una idea straordinaria, condivido totalmente la tua frase "pienamente assorbita dai figli,marito e casa.."
peccato che io nn riesco a trovare dei ritagli per me. Buon proseguimento
Nadia

Antonella ha detto...

Bellissima idea! E interessanti le ricette!

bilibina ha detto...

Ciao Carmen!
Mi sono letta con piacere tutto il tuo bel post, che mi ha portato un po' indietro nel tempo...sì perché quelle cose io le facevo un tempo, da ragazza e poi...tra casa, lavoro, figli ecc.sempre di corsa!!
Invece prendersi cura di sé è sacrosanto e fa bene al corpo e allo spirito, brava!!

Simo ha detto...

quanti bei consigli mia cara....ne farò tesoro! ecco, io ai capelli dedico davvero troppe poche cure...proverò con la tua maschera!
un bacione