giovedì 28 aprile 2011

Giovedì mattina riflessivo...

Non aspettare di finire l'università,
di innamorarti,
di trovare lavoro,
di sposarti,
di avere figli,
di vederli sistemati,
di perdere quei dieci chili,
che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina,
la primavera,
l'estate,
l'autunno o l'inverno.
Non c'è momento migliore di questo per essere felice.
La felicità è un percorso non una destinazione.
Lavora come se non avessi bisogno di denaro,
ama come se non ti avessero mai ferito
e balla come se non ti vedesse nessuno.
Ricordati che la pelle avvizzisce,
i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni.
Ma l'importante non cambia:
la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è il piumino che tira via ogni ragnatela.
Dietro ogni traguardo c'è una nuova partenza.
Dietro ogni risultato c'è un'altra sfida.
Finché sei vivo sentiti vivo.
Vai avanti,
anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.
Madre Teresa di Calcutta

10 commenti:

Arianna ha detto...

Non dirò niente, ma avevo bisogno di leggerlo. Grazie...

bilibina ha detto...

Bellissima, grazie!!
Baci
Carmen

Simo ha detto...

Mi servivano proprio queste parole stamattina.
Ti abbraccio forte

Shabby ha detto...

Bellissime parole di una donna illuminata...A volte, però, è difficile amarsi...Complimenti per il tuo blog!

Dori ha detto...

com'è vero! Però spesso bisogna vederlo scritto per metterlo in pratica, a me oggi serve e vedo che non sono la sola...
grazie Dori

ABily ha detto...

Dear Carmen, thx for your visit and lovely comment.Im really happy you enjoyd my blog.Hugs.ABily

Marica ha detto...

Ciao Carmen, piacere di conoscerti e grazie per essere passata dal mio blog!

Anch'io amo inserire nei miei post poesie, aforismi e pensieri come quello di questa donna straordinaria!


Un bacio

Marica

verderame ha detto...

mia mamma diceva che il momento più importante da vivere è il presente, ciao Marina

Anto:o) ha detto...

Ogni singola parola è estremamente vera, ma ce ne dimentichiamo troppo spesso...grazie Carmen!

Ti voglio bene
Anto:o)

Mery ha detto...

Grazie!!!
Meno male che esistono o sono esistite persone come Madre Teresa...non mi fanno sentire sola, c'è qualcuno che ha provato le stesse mie sensazioni e mi rassicura sul fatto che si può e si deve andare avanti lo stesso!
Ciao, ciao
Mery