venerdì 4 gennaio 2019

Cucina: pollo al forno come in rosticceria

Buon anno, ladies! Com'è iniziato questo 2019? Spero nel migliore dei modi.  Oggi qui nevica e sebbene siano solo pochi fiocchi che il sole sta già sciogliendo, siamo tutti entusiasti per questo spettacolo a cui non siamo certo abituati. Beh,  a dire il vero, stamattina, al momento di dover uscire e affrontare la strada ghiacciata eravamo molto meno entusiasti. Comunque la neve e il freddo là fuori mi hanno fatto venire voglia di accendere il forno e preparare qualcosa di caldo e confortevole per il pranzo. I miei figli adorano questo piatto: di solito lo preparo il sabato. Questo pollo, dalla pelle croccante e l'interno morbidissimo non ha niente da invidiare al pollo da rosticceria. La sola differenza sta nel fatto che è molto meno salato e noi lo gradiamo decisamente di più. 




POLLO INTERO AL FORNO
COME IN ROSTICCERIA

1 pollo eviscerato
4-5 patate
olio evo
trito di erbe aromatiche (salvia, rosmarino, alloro, timo)
sale qb


Preparare un'olio aromatizzato con l'olio evo, il trito di erbette (oppure un preparato per carni) e un pizzico di sale. Lavare il pollo e massaggiarlo con l'olio. Mettere in forno a 180°C  insieme ad una ciotola di pirex ripiena d'acqua (serve a mantenere morbida la carne del pollo) e far cuocere un'ora per ogni chilo di peso. Bagnare spesso il pollo durante la cottura con l'olio preparato (anche semplicemente raccogliendo con un cucchiaio quello che ricade sulla teglia). Una mezz'oretta prima della fine della cottura, si possono aggiungere le patate, tagliate a tocchetti e condite con lo stesso olio. A fine cottura, passare il pollo nella parte più alta del forno e accendere il grill per 5 minuti. 











Non potevo non condividere il paesaggio intorno a me, anche se molte di voi saranno abituate a ben altre nevicate. Per noi va anche bene così, nel senso che la neve è stupenda, ma se a queste dosi ancora riusciamo a cavarcela, di più forse non saremmo in grado di gestirla, non essendo per niente prepararti e abituati. Buon venerdì! 
A presto!
Carmen

2 commenti:

Susanna ha detto...

Ciao Carmen, innanzitutto buon anno nuovo!
Hai proprio ragione: cosa c'è di più buono e che fa festa in famiglia, del pollo arrosto? Anche io lo faccio spesso di domenica e non ha nulla a che vedere con quello preso in rosticceria, insaporito con quelle polveri al glutammato e spezie sospette ;)
Ti saluto, a presto
Susanna

Emanuela @ My Little Inspirations ha detto...

Buon Anno Nuovo!
Mi hai fatto venire l'acquolina! Io non cucino mai il pollo, perchè mia figlia è vegetariana e a mio marito non piace molto la carne in generale, quindi riesco a mangiare il pollo arrosto solo quando sono in montagna con i miei, senza figlia e marito!