mercoledì 5 giugno 2013

Un cielo blu

Stamattina splende il sole e il cielo ha un colore bellissimo. E la giornata prende subito una piega diversa. Avrò molti impegni, ma spero di trovare il tempo per realizzare un piccolo progetto a cui penso da un po’. DSC_0960DSC_0989A volte la vita frenetica e i suoi ritmi spesso sovrumani ci tolgono il tempo e il modo di pensare. Il tran tran ci assorbe completamente e finiamo per vivere come degli automi. Da oggi voglio ritrovare il tempo per me. Voglio concretizzare alcune mie idee, che reprimo da sempre perché mi sembrano troppo audaci e poi in realtà non lo sono per niente. Voglio avere il coraggio di essere me stessa e superare il senso di inadeguatezza che mi prende ogni volta che tento qualcosa di inusuale. Basta ritrovare l’entusiasmo. E’ lì da qualche parte, nascosto sotto la rubrica fitta di impegni, la lista delle cose da fare, gli appuntamenti segnati sul calendario, le ricorrenze da ricordare, il lavoro, la casa. Ho bisogno di liberare la mente e fare spazio a ME! Alle cose che mi piacciono e mi fanno stare bene!

DSC_0997

Buon mercoledì a tutti!

Carmen

6 commenti:

PINKk ha detto...

Io ho fatto una lista delle cose che devo fare e che non voglio più rimandare...così me le ricordo meglio...
http://ohmydesignstyle.blogspot.it/

Simo ha detto...

vero, verissimo...potrei averlo scritto io questo post!

Fash Boulevard ha detto...

So so beautiful. Fabulous post, love.

xo, Anna

gabri ha detto...

Ciaoooo come ti capisco ...dai riuscirai nelle tue nuove imprese...e poi ci racconti!!!

Ninfa ha detto...

E' vero, quando splende il sole tutto prende una piega più positiva...peccato che finora dalle mie parti ha fatto solo capolino in questa instabile primavera! Molto bello il tuo post, pieno di ottimismo. A volte trascuriamo, prese dalle mille cose quotidiane, i nostri sogni, i nostri progetti. Basterebbe tirarli fuori dal cassetto ogni tanto, per scoprire che forse possono essere anche realizzati...Auguri allora!

marinella ha detto...

Condivido e sottoscrivo!
Ciao
Marinella