mercoledì 19 ottobre 2011

Una festa per un piccolo Ducatista

Il mio piccolo ometto ha compiuto nove anni e quale torta migliore per un appassionato di Valentino Rossi e della Ducati com’è lui? Ho fatto un pan di spagna al cacao, con farcia di panna, gocce di cioccolato e granella di nocciole. Per la decorazione ho usato la pasta di zucchero. I bambini hanno gradito moltissimo!

Di queste torte ho dovuto farne ben due, una per la festa di famiglia, con zii e cuginette, e l’altra per la festa con gli amichetti in pizzeria. Le foto sono di quest’ultima festa e non sono venute un granché perché la luce era quella che era. Chiedo venia!

 DSCI2077

 

DSCI2076

Siamo già a metà settimana. In questi giorni mi sono dedicata al cambio di stagione negli armadi. Che nostalgia riporre magliette e costumi per fare spazio a maglioni e cappotti! Nostalgia per l’estate che se n’è andata, ma anche un grande entusiasmo per questi mesi freddi che ci aspettano. Un altro inverno è alle porte, con le serate sul divano a ricamare, con le cene calde calde consolatorie, con le domeniche in famiglia, con i plaid sulle gambe, con la voglia di accendere il forno, con le pantofole dei miei figli sempre buttate in ogni dove (tranne che ai loro piedi!!!).

E naturalmente poiché si sta di più in casa, l’inverno ci porta anche tanto tempo in più per dedicarci alle nostre passioni. Tempo per stare alla macchina da cucire. E di progetti in mente per quest’inverno ne ho veramente tanti.

Buona mercoledì a tutte

Carmen

3 commenti:

Dori ha detto...

stupenda questa torta! sei bravissima anche in pasticceria. Anch'io mi sto dedicando al cambio armadi e sono molto contenta che sia arrivato il freddo, io adoro l'autunno e l'inverno.
ciao ciao Dori

A. Marica ha detto...

Ma che bella torta! Brava.
Cambio armadi?!?!? Per fortuna da quando ho cambiato casa, nel 2006, non so più cosa sia.......
Infatti mi diedi questa priorità quando arredavamo la nuova dimora, mai più cambio armadi e così fù!
Quindi ti capisco è un lavoraccio! Scherzo naturalmente, è soltanto un po' faticoso mentalmente, direi, il solo pensiero lo fa sembrare ancor peggio di quello che sia in realtà.
A presto,
Marica.

Anita Camilla ha detto...

Condivido le tue parole sull'inverno!!! E la tua torta è bellissima! :-) Un caro saluto, Anita Camilla