martedì 4 maggio 2010

La mia mamma

Oggi vi presento la mia mamma. Vi presento una donna romantica e sensibile, una mamma e una nonna affettuosissima. Vi presento la mia migliore amica, dispensatrice di ottimi consigli e grande ascoltatrice. Vi presento una persona dolce, garbata e sorridente, che ha sempre creduto nel valore della buona educazione e dei modi gentili e che ha lasciato un ottimo ricordo di sé in tutti.
Ogni giorno che passa mi manca di più. ...La sua voce dolce, i suoi occhi azzurri, i suoi capelli sempre perfettamente in ordine... e poi il profumo della cucina sempre in funzione che ti avvolgeva già dall'ingresso, le sue risate sul divano con i bambini, i nomignoli strani che dava loro, le nostre lunghe chiacchierate, le passeggiate insieme e tutto quello che abbiamo condiviso, dalla passione per la casa, a quella per il ricamo, dall'amore per la cucina a quello per lo shopping.
E soprattutto mi manca il suo amore che mi avvolgeva e mi faceva sentire coperta, al sicuro.
Mi sono accorta solo ora che non c'è più, di quanto bello e speciale fosse il nostro rapporto. E prego perché anche io riesca a costruire una simile complicità con mia figlia.
E perché la presentazione della mia mamma sia completa, non poteva mancare un riferimento alle sue mani d'oro, che hanno ricamato per me e per la mia casa delle cose bellissime.


La mia mamma si chiama Bianca. Un nome più azzeccato per una donna candida e trasparente come lei non potrei immaginarlo.
Buona settimana
Carmen

14 commenti:

Casa Cuori Colori ha detto...

ciao Carmen, leggendo quello che hai scritto mi sono venute le lacrime agli occhi, sono bellissime parole che parlano del tuo amore per la tua mamma, tra l'altro le assomigli moltissimo, hai lo stesso sorriso...!!!
Anch'io qualche anno fa ho perso mio papà, avevo con lui un rapporto bellissimo, i primi tempi quando pensavo a lui continuavo a piangere, ora posso dirti che gli stessi ricordi mi fanno sorridere...lui é con me sempre nel mio cuore ogni giorno...é vero quel che dicono...il tempo mitiga il dolore ma non il ricordo...!!!
Un grossimo bacio Paola

Dori ha detto...

ciao Carmen, che bel ricordo della tua mamma. Da ciò che hai scritto si vede quanto le vuoi bene e quanto foste legate. Vedrai che con il passare del tempo farà sempre più parte di te e tu trasmetterai a tua figlia le cose che ti ha insegnato. Un grosso abbraccio
Dori
PS: le assomigli moltissimo

♡chicca77♡ ha detto...

Parole dolcissime e commoventi ma non piene di dolore ma d'amore profondo che merita sicurmente una mamma speciale come la tua dalla descrizione riesco quasi ad immaginarla....i tuoi ricordi del rapporto con lei saranno per te e tua figlia pagine bianche da scirvere insieme e vedrai che sarai esattamente come lei....la mela non cade mai lontano dall'albero....
con affeto sincero
chicca

Simo ha detto...

La tua mamma comunque rimane viva dentro di te ed è una persona speciale!
Mi sono commossa leggendo le tue parole...ti voglio bene e ti abbraccio

Stefy ha detto...

carmen cara...ti abbraccio forte...porterai sempre con te queste meravigliose sensazioni che hai vissuto con la tua mamma e lei le ha portate con se'..inoltre....e' sempre con te..
ti abbraccio
stefy

DENI ha detto...

Ciao Carmen che bella lettera a tua madre, mi sono commossa davvero... Hi ha toccato......
Bacio
Deni

leideedisusy ha detto...

Ciao Carmen,
un bacio grande grande. :)

Anita Camilla ha detto...

Ciao Carmen, che bella sensazione di tenerezza che mi ha dato con le tue parole! Non so per quale ragione, ma ti avevo persa tra i miei link. Se ti va, riprendiamoci in contatto. Un caro saluto, Anita Camilla

bilibina ha detto...

Ciao Carmen,
sono una tua omonima ed è la prima volta che visito il tuo blog.. che bello il post dedicato alla tua mamma! Mi ha commosso ed ho pensato alla mia che ho perso molti anni fa..
Complimenti per i tuoi lavori
Ciao!!
Carmen

Angela Davoli ha detto...

sei proprio tenera e dolce! tu mamma sarà stata proprio orgogliosa di te! un abbraccio!

Mariarita ha detto...

...sono qui per ringraziarti e lascio la tua casa virtuale con le lacrime agli occhi.
Lei sarà per sempre con te.
Tu sei identica a lei, bianca e pura come la neve!!!


GRAZIE Carmen per il tuo commento...io non sto bene. Oggi ho chiesto l'aspettativa al lavoro per 4 mesi. Il mio lavoro fisico non aiuta...
Un abbraccio grande
Mariarita

Sachertorte ha detto...

Questo post è struggente e sinceramente ho avuto i brividi leggendolo...
Sono convinta che anche se non fisicamente tua mamma, come tutte le persone che amiamo e che non ci sono più, è presente ogni minuto della tua vita vicino a te e spero che questa tua grande ferita ancora troppo fresca per non farti stare male possa rimarginarsi lasciando spazio solo al ricordo meraviglioso di questa fantastica donna! E' bello che tu riesca a parlare di lei su questo spazio pubblico, aiuta anche noi a comprendere che nulla è scontato e a farci ricordare che spesso non è il caso di lamentarsi per cose banali....le cose importanti della vita sono altre. Ti mando un forte abbraccio e continua a condividere con noi questo meraviglioso ricordo di tua mamma, parlandoci di lei e mostrandoci le sue meravigliose creazione...sono davvero cose stupende! Nadia

bricolo-chic ha detto...

anche la mia aveva le mani d'oro, anche la mia si chiamava Bianca... sono contenta di strapparti qualche sorriso, in fondo siamo più vicine di quanto immaginassimo !

manu ha detto...

Mi hai fatto venire la pelle d'oca a leggere questo post. Perche' io con mi a madre non ho assolutamente questo rapporto ma soprattutto perche' io con mia figlia 19enne ho invece costruito tutto questo che tu hai descritto e sono stata felice come se avessi letto questa cosa , scritta da mia figlia, gtra molti anni!!! grazie!!!
Manu64